La forza di campo coercitiva HCJ è l'intensità di un campo magnetico applicato, necessario a ridurre completamente la magnetizzazione di materiale ferromagnetico, in modo che la polarizzazione magnetica J sia a zero. Il  KOERZIMAT può determinare la forza coercitiva di campo HCJ del materiale e delle componenti semilavorate in modo quasi indipendente dalla geometria del pezzo in un circuito magnetico aperto secondo IEC 60404-7. Non è necessario produrre campioni di forma o dimensioni specifiche.

Il momento magnetico è una misura della forza di un dipolo magnetico. Il KOERZIMAT può determinare il momento di saturazione magnetica del dipolo jS in modo quasi indipendente dalla geometria del pezzo secondo IEC 60404-14. Non è necessario produrre campioni di dimensioni o forma specifiche.

La permeabilità magnetica µ è il grado di magnetizzazione del materiale in risposta ad un campo magnetico. E' il rapporto tra la densità di flusso magnetico B e flusso magnetico H. La costante fisica µ0 è la permeabilità magnetica nel vuoto. La permeabilità relativa µr è il rapporto tra µ e µ0. Il MAGNETOSCOP ed il MAGNETOMAT con sonda di permeabilità sono in grado di determinare la permeabilità relativa del materiale e dei componenti semilavorati secondo IEC 60404-15, ASTM A342M e VG 95578. Non è necessario produrre campioni di dimensioni o forma specfiche.

La saturazione magnetica è la magnetizzazione massima possibile del materiale ferromagnetico, caratterizzato dall'orientamento parallelo di tutti i momenti magnetici all'interno del materiale. Il KOERZIMAT può determinare la saturazione magnetica del momento dipolo jS e la conseguente saturazione magnetica a seconda del peso σS (4πσ) del materiale e dei componenti semilavorati in modo quasi indipendente dalla geometria del pezzo utilizzando il metodo di prelievo secondo IEC 60404-14. Non è necessario produrre campioni di dimensioni o forma specifiche.

La densità di flusso magnetico B è una misura di forza di campo magnetico che rileva la quantità di flusso magnetico attraverso un'area unitaria in senso perpendicolare alla direzione del flusso magnetico. Si può descrivere in termini di campo vettoriale. I sensori Fluxgate possono determinare la grandezza e la direzione di B. Utilizzando il MAGNETOSCOP ed il  MAGNETOMAT con appropriati sensori, si può determinare la densità di flusso magnetico contemporaneamente in 1 - max. 3 direzioni. Per mezzo di una sonda differenziale si può determinare la densità di flusso magnetico gradiente in una direzione.