Noi siamo FOERSTER

L'impegno del gruppo per essere vicini 
ai nostri clienti. Dal 1948.

Sede centrale

Reutlingen, Germania

Gruppo internazionale

10 filiali e rappresentanze in più di 50 nazioni

  • circa 500 impiegati nel mondo
  • circa 100 milioni di Euro di vendite all'anno

1937

Nel 1937 esaminando le proprietà magnetiche dei metalli, Friedrich Förster scoprì l'influsso del campo magnetico terrestre sulla bobina di rilevazione degli strumenti di controllo. Su questa base sviluppò un magnetometro altamente sensibile, il magnetometro fluxgate, chiamato anche Sonda Förster come lo scopritore.

1948

1948 lo scienziato fondò una Società propria cercando le opportunità di inserimento delle proprie scoperte sul campo. Il suo obiettivo era lo sviluppo di rilevazioni e procedure di controllo per l'industria, comprese le strumentazioni più oopportune.

1953

Nel 1953 il primo FEREX è la base per tutti i magnetometri portatili a gradiente verticale da utilizzarsi sul campo in tutte le condizioni climatiche.

1963

Nel 1963 il primo magnetometro spaziale FOERSTER fu installato in un satellite. Il Mariner II ricerca tra l'altro il campo magnetico del pianeta Venere con questo strumento.  Seguirono poi altri strumenti di misura destinati alla ricerca spaziale, per es. per l'allineamento di precisione del satellite ROSAT.

Anni '70

A partire dagli anni 70 Martin Förster allargò ulteriormente il successo dell'azienda di famiglia. Egli riconobbe in anticipo sui tempi le opportunità della globalizzazione ed assicurò tramite le filiali la propria presenza nel mondo accanto ai clienti.

1990

Dal 1990 tutti i magnetometri portatili sono dotati di acquisizione dati digitale. Le reti di sonde consentono la registrazione precisa dei dati, in disposizioni su vasta scala tali da garantire osservazioni sul lungo periodo ed in estese geografiche.

1999

Nel 1999 diviene operativo nella sede di Reutlingen in Germania un grande laboratorio di esperimenti geofisici.

2006

Dal 2006 l'azienda è diretta dalla terza generazione, il Dipl.-Kaufmann Felix Förster. L'espansione del gruppo internazionale e il consolidamento progressivo della sede a Reutlingen sono accresciuti nel tempo.

Oggi

Oggi basandosi sulla tecnologia magnetometrica, FOERSTER sviluppa e produce strumentazioni per la rilevazione di precisione nella ricerca scientifica, per la determinazione delle qualità dei materiali, per la verifica della qualità nell'industria siderurgica e per l'acquisizione dati geofisici.

Inoltre il gruppo FOERSTER costruisce e commercializza strumenti di controllo non distruttivo su prodotti semilavorati metallici e componenti industriali utilizzando i metodi di controllo elettromagnetico, la termografia e gli ultrasuoni.